Drupal – supporto per Drupal 7 e 8 fino a Novembre 2021

Drupal – supporto per Drupal 7 e 8 fino a Novembre 2021

Ancora tre anni di (lunga) vita per la nuova versione di Drupal 8 e in definitiva della precedente versione 7. Drupal 9 arriverà a Novembre del 2021, ma visto l’esperienza del rilascio dell’attuale cms non ci sentiamo di scommettere “la mano sul fuoco”.

Non è stato un facile esordio della versione 8 di Drupal sempre affiancata (e lo sarà sino alla fine) dalla matura e sempre più supportata versione 7. Questa percezione ci era venuta più volte nel corso degli ultimi anni: la versione 7 di Drupal avrebbe avuto ancora vita lunga e soprattutto un supporto del core e dei moduli più che soddisfacente. In basso mostriamo l’immagine tratta dal sito:

https://devcollaborative.com/blog/drupal-7-8-support-ends-nov-2021-whats-nonprofit-do

dove è indicata la roadmap delle fasi di sviluppo delle varie versioni di Drupal.

supporto per Drupal 7 e 8

Dal grafico si evince che la nuova versione di Drupa 9 vedrà la luce a partire dalla fine del 2020 per diventare leader delle distribuzioni solo al termine del 2021.

Così è scritto ma che recepiamo con un certo grado di riserva.

Allora che fare? continuare con la super efficiente versione 7 oppure passare alla versione 8?…ricordiamo che la loro fine giungerà nello stesso periodo (o quasi).

Ecco è appunto questo “quasi” che ci deve far riflettere perchè gli sviluppatori del cms, a quanto pare, stanno per mettere in campo una nuova versione di Drupal (la 9 appunto) che sarà completamente compatibile con la versione 8 allo scopo di rendere meno traumatico possibile il passaggio alla nuova relais del software web. Addirittura è come se si integrassero e anche i moduli rilasciati per Drupal 8 saranno perfettamente compatibili con Drupal 9. Le differenze nella gestione del cms nelle due versioni 8 e 9 saranno dunque molto simili.

Per questo motivo ci sentiamo di dare alcuni consigli soprattutto a chi si sta avvicinando al mondo Drupal:

La versione 7 resta ancora validissima e molto flessibile per il suo vasto supporto di moduli e nello stesso tempo agilità del core che non richiede particolari prestazioni del server come ad esempio la 8 e sicuramente la successiva versione. Se avete già un sito in Drupal 7 non è il caso di farsi prendere dal panico e dormire sonni tranquilli per almeno 3 anni ma che possono aumentare visto che un software con la solidità di Drupal può vivacchiare bene per molti altri mesi. Inoltre resta una piattaforma perfettamente valida per iniziare ad avvicinarsi a questo cms soprattutto per chi ha avuto poco contatto con questo software per realizzare siti web;

La logica di funzionamento di Drupal è sempre quella anche nelle versioni successive alla 7. Per cui una volta che abbiamo imparato a guidare…poi cambiare auto ci risulterà semplicissimo.

Attualmente ancora otto siti web su 10 sono realizzati in Drupal 7 e questo vi può dare il senso della misura dell’importanza di questa versione.

Se invece dovete iniziare a creare da zero un nuovo sito web in Drupal consigliamo l’attuale versione ufficiale che è la otto…ma attenzione…potreste restare delusi dalla non ancora completa migrazione di tutti i moduli a questa relais.

In tutti i casi noi saremo sempre presenti nel nostro portale con video corsi, ebook e libri per aiutarvi a entrare nel fantastico mondo di Drupal.

 

Articolo letto (96) volte

6 commenti su “Drupal – supporto per Drupal 7 e 8 fino a Novembre 2021”

  1. … un ultima domanda se possibile. Per quanto riguarda Drupal 8: esiste una guida su come installare, ed eseguire il Composer?
    Grazie mille

    • Stiamo per pubblicare nuove video guide su Drupal 8. Tra circa 1 settimana è in pubblicazione proprio la nuova video guida su Installazione di Drupal 8 in locale e remoto. Composer che è una grande novità di Drupal 8 sarà contenuto nelle video guide successive.

  2. Ciao, grazie mille per la riposta! In effetti Drupal 7 è durato molto e ha dato molte soddisfazioni rispetto alla 8. Non capisco perchè la 8 abbia tanti problemi e moduli poco aggiornati. Ho fatto già una prova di upgrade, ma ho avuto solo problemi. Credo che le soluzioni siano due:
    Meglio aggiornare rifacendo da capo il sito in Drupal 8 con il dubbio che la versione 9 sia peggio della 8 o tentare di aggiornare il PHP e trovare un cms alternativo a metà del 2021.
    Credo che partirò con la seconda soluzione, perchè nel mio caso, in Drupal 8, non sempre ho trovato moduli aggiornati…
    Alternative a Drupal non ne conosco…. ce ne sono?
    Grazie

    • Ciao Paolo, Drupal è qualcosa di unico anche nella versione 8 e molti altri cms non si avvicinano minimamente alla flessibilità contenuta nel core del software. Sintetizzando al massimo ti posso dire che la sua essenza sta nella fase di inserimento dei dati che è possibile costruire mediante il modulo cck integrato nel core dalla versione 7 e soprattutto nell’elaborazione di questi dati mediante il modulo Views integrato nel core dalla versione 8.
      Questo permette di costruire e modificare in maniera elastica tutte le fasi di costruzione e manutenzione del sito anche nel tempo rispondendo facilmente a richieste successive dei clienti. Ad esempio Drupal ci ha permesso di applicare facilmente modifiche nel corso degli anni e rispondere a continue esigenze dei nostri clienti. Utilizzando altri cms con Plugin ed estensioni di terze parti puoi scordarti di personalizzare il sito alle esigenze del cliente perchè è più difficile modificare un’applicazione creata da altri.
      Io dico però che Drupal “non va sprecato” cioè è inutile utilizzarlo in tutte le situazioni. Il suo utilizzo va progettato caso per caso e si adatta molto bene alla realizzazione di portali o applicazioni che richiedono una struttura del sito web più professionale. Per siti web più semplici sono a disposizioni altri cms più facili e veloci come ad esempio WordPress o Joomla (anche se molti stanno abbandonando questa piattaforma). Noi ad esempio utilizziamo moltissimo WordPress.

  3. Salve, anche io come tanti altri, ha sviluppato e mantiene siti in D7 e leggendo questo articolo ho deciso di rimanere in D7 per poi rifare il sito in D9 quando sarà stabile. Ho un sito in D8, ma l’ultima release crea non pochi problemi. Il problema maggiore di D7 è la versione del PHP. Attualmente ho il PHP5 e per ovvi motivi devo aggiornarlo con il PHP7.1
    Come posso aggiornare il PHP dal 5 al 7? Quali sono le procedure? Esiste una guida chiara e sicura? Grazie mille. Paolo

    • Ciao Paolo per esperienza ti posso dire che Drupal ha sempre manifestato ritardi di passaggio alle nuove versione. Sicuramente accadrà anche per il passaggio tra la otto e la nove. A quanto pare la versione otto sarà molto compatibile con la nove per rendere il passaggio meno traumatico di quanto avvenuto in passato tra la versione 6 e la 7 oppure la 7 e la versione 8 per cui ti consiglio di investire nella versione 8 poichè il passaggio questa volta sarà molto più soft.
      La versione 7 di Drupal ha raggiunto un grado di maturazione molto elevato esiste da quasi 10 anni e sfido altre versioni di cms a trovare una stabilità così duratura. Prima o poi però dovrai scontrarti con la versione php supportata perchè nel 2021 Drupal 7 certamente verrà abbandonato mentre la 8 sopravviverà di pari passo per un altro lasso di tempo alla versione 9 per accompagnare gradualmente gli utenti al passaggio a questa ultima release.
      Per quanto riguarda le ultime versioni di Drupal 7 la compatibilità con PHP 7 è assicurata, per alcuni moduli o temi invece il problema persiste perchè sono rimasti legati a vecchie versioni di PHP.
      Per l’aggiornamento dovresti chiedere al tuo provider. Molti consentono di scegliere la versione PHP in modo automatico direttamente dal pannello hosting.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.